La facciata della chiesa
 

 
Le ampie aperture sormontate da piccoli archi a tutto sesto nella parte superiore delle pareti laterali e di quelle del transetto, dotate di un davanzale moderno, sono tutte di restauro. Originale la porticina secondaria sul fianco sinistro della chiesa, attualmente tamponata. Ha un architrave monolitico sul quale insiste un arco dal profilo stondato con intradosso rincassato.

 

La struttura portante realizzata in muratura in pietrame a faccia vista. Si sale al portale d'ingresso con una scalinata in travertino. Il portone sormontato da un arco a tutto sesto all'interno del quale raffigurata con la tecnica del mosaico l'immagine di S.Nicola, patrono di Montepescali. Al centro della facciata il rosone costituito da un piccolo oculo, che il restauro ha sostanzialmente restituito all'aspetto originario. Il campanile a pianta quadrata, sul lato nord della chiesa, presenta una muratura in pietra fino altezza delle prime monofore, per prosegue in mattoni a faccia vista fino alla copertura. probabile sia stato originariamente una torre della cinta muraria della prima met del XII secolo, successivamente inglobata nelle strutture della chiesa.
 

 

Torna su